ViaggiNews

Estate 2011 | Cani e Gatti: come affrontare il viaggio in macchina

sabato, 23 luglio 2011

IL TRAGITTO IN MACCHINA CON GLI ANIMALI DOMESTICI: COSA FARE PER VIVERLO AL MEGLIO \ ROMA – Chi ha un amico a quattro zampe che è entrato a far parte della famiglia tende spesso a optare per viaggi in macchina: si evita così di dover tenere l’animale costretto in un trasportino per troppe ore e lo si può tenere vicino a sè tutto il tempo; bisogna però tener presente che ci sono anche accortezze importanti da osservare durante i tragitti in macchina. Insomma l’automobile è un vantaggio ma anche una responsabilità: seguire delle norme aiuterà ad iniziare al meglio la vacanza in famiglia.

In primo luogo, proprio perchè gli animali sono come i bambini, è assolutamente vietato tenerli in braccio: la voglia di farli sentire a proprio agio non deve sfociare in questo comportamento molto pericoloso, anche perchè bisogna tenere a mente che le cinture di sicurezza non funzionano con gli animali.

La sola garanzia di sicurezza è data dal trasportino, che però va comunque usato secondo precise regole: l’unica collocazione consentita, anche per legge, è nel porta bagagli che va ovviamente diviso dal resto dell’abitacolo; si può però scendere a compromessi nel caso di un animale di piccole dimensioni collocando il trasportino nel vano a terra davanti ai sedili.

Insomma è fondamentale ricordare che a bordo la scurezza è prioritaria, per passeggeri a due e a quattro zampe!

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: