ViaggiNews

Consigli di Viaggio | Come affrontare un lungo viaggio in aereo

martedì, 12 luglio 2011

TRUCCHI, ACCORTEZZE E CONSIGLI PER CHI STA’ PER PASSSARE MOLTE ORE IN VOLO \ ROMA – Miami, New York, Bora Bora, Cuba… mete meravigliose per trascorrere una vacanza ma per raggiugngerle, quante ore di volo sono necessarie? Be’, parecchie! Infatti è un dato di fatto che i viaggi più affascinanti sono anche i più lunghi e così, il tanto sospirato “paradiso in terra”, diventa per il turista il premio in fondo alle mille peripezie aeree.

Per far si allora che anche il tragitto possa essere, se non rilassante, quanto meno anti-stress sarà opportuno arrivare sull’aereo preparati e con qualche “asso nella manica”.

Innanzi tutto l’abbigliamento: durante il volo è opportuno evitare abiti troppo aderenti poichè a lungo andare potrebbero dare problemi di circolazione o far sentire oppressi; soprattutto scarpe e calzini devono essere comodi, dato che i piedi e le caviglie tendono a gonfiarsi. Inoltre occorre essere previdenti anche rispetto al clima: partendo in estate, l’afa cittadina potrebbe portare a indossare abiti molto leggeri che però poi non si riveleranno adatti rispetto all’aria condizionata perennemente accesa in volo; occorrerà allora ricordarsi di portare sempre un giacchetto o una maglietta in più nel bagaglio a mano in modo da poterla estrarre prontamente in caso di necessità.

In secondo luogo occorre evitara che arti e schiena risentano delle lunghe ore trascorse sulla poltrona dell’aereo: le soluzioni saranno cuscini comodi e qualche passeggiata. Non si devono infatti rifiutare i cuscini offerti dalle hostess e, se possibile, occorre arrivare muniti di cuscini per il collo gonfiabile che si possono acquistare oramai un po’ ovunque a costi più che ragionevoli. Inoltre fare un po’ di moto aiuterà la circolazione: ecco perchè spesso è opportuno preferire il posto corridoio, che permette di alzarsi per un passeggiata senza arrecare problemi ai vicini.

Un pensiero va rivolto poi anche alla nostra pelle: l’aria condizionata tende infatti a seccarla perciò è opportuno applicare prima di salire a bordo una buona dose di crema idratante e durante il volo tamponare viso e braccia con salviette inumidite.

Infine, come in ogni situazione, bere è la carta vincente: quindi tanta acqua e niente alcolici per arrivare in forma alla meravigliosa vacanza.

Ecco allora che poche accortezze trasformeranno il viaggio stressante nella prima tappa della vacanza rilassante.

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: