ViaggiNews

Idee di viaggio| Relax garantito senza tecnologia

martedì, 5 luglio 2011

Cellulare? No grazie... foto dal web

VACANZE IN COMPLETO RELAX: BANDITA LA TECNOLOGIA
  
In vacanza si cerca sempre la pace e la tranquillità, ma spesso siamo noi i primi a non volerla trovare: telefonini, portatili, palmare e tutto quello che la tecnologia ci ha donato quasi mai viene lasciato a casa e crea un invisibile collegamento con la nostra quotidianeità, a volte talmente solido da farci sembrare di non esser mai partiti. Per tutti coloro che vogliono fuggire anche dallo schiavismo tecnologico, ecco alcune mete in cui ogni tipo di tecnologia è severamente bandita.

Jack’s Camp, in un angolo remoto del Botswana, ai margini delle saline di Makgadikgadi, in mezzo al deserto del Kalahari. Niente elettricità, cinque tende anni ‘40, issate in un’oasi di palme e arredate con comodi letti in ferro battuto e tappeti persiani, dove sorseggiare un tè in un antico servizio d’argento alla luce delle fiaccole, osservando gnu e zebre in lontananza.

Chalalán Ecolodge, in Bolivia all’interno del Parco Nazionale Madidi, uno dei parchi con maggior concentrazione di biodiversità al mondo, in piena foresta vergine. Gestito dagli abitanti indigeni Quechua-Tacana, questa struttura è stata realizzata utilizzando materiali locali nel pieno rispetto della natura. Il lodge è confortevole, ma offre servizi basici; qui l’elettricità è tollerata, ma potrete provare l’ebbrezza di una vacanza senza telefonino poiché i suoni che sentirete sono solo quelli della natura selvaggia che vi circonda.

Rainforest Canopy Lodge, arroccato sulle verdeggianti colline di Machaca Hill sopra la costa caraibica del sud del Belize, è un lussuoso resort con tutte le comodità, anche se la sua posizione nel cuore della foresta non assicura una connessione continua col mondo esterno. Correte il rischio: sarà semplice dimenticarsi del telefonino e difficile resistere a un paradiso incontaminato che offre molteplici possibilità di esperienze a contatto con la foresta tropicale, escursioni in kayak lungo i fiumi, esplorazione di grotte e scoperta di antiche rovine Maya. Particolarità? Assenza di connessioni internet.

EcoTulum Resorts and Spa sulla Riviera Maya, in Messico, meta ideale per ricominciare a vivere in armonia con la natura. Gli alloggi disseminati sulla spiaggia sono senza elettricità e senza telefono, basterà il canto degli uccelli per svegliarsi la mattina ed il mormorio delle onde a cullare i sogni notturni. Infine, scacciate i pensieri negativi con l’aromaterapia reiki e con un massaggio ispirato alle antiche tradizioni e cultura Maya. A questo punto, tutti i fobici della tecnologia non hanno che l’imbarazzo della scelta… (Fonte: Turismo.it)

Andrea Mariani

Tags:

Altri Articoli Interessanti: