ViaggiNews

News | Egitto, di nuovo scontri al Cairo in Piazza Tahrir

lunedì, 4 luglio 2011

RIPRENDONO GLI SCONTRI AL CAIRO, VENDITORI PAGATI PER ATTACCARE I DIMOSTRANTI \ Roma – In Piazza Tahrir, fulcro della rivoluzione che ha portato nel febbraio scorso alla caduta del presidente Hosni Mubarak, sono scoppiati ieri sera violenti scontri che hanno causato una decina di feriti. Da venerdì i manifestanti avevano installata di nuovo le loro tende nella Piazza più importante del Cairo e la tensione la notte scorsa è salita vertiginosamente provocando forti contrasti tra i manifestanti ed i venditori ambulanti della zona.

Secondo i manifestanti sono stati i venditori a dare il via agli scontri, attaccando con bastoni, pietre e coltelli le persone che si trovavano in Piazza e appiccando il fuoco sulle loro tende. Di fronte a tale violenza i dimostranti hanno reagito dando vita a scontri che sono durati per molte ore.

Per ora il bilancio dei feriti è di circa 20 persone ricoverate in ospedale, ma si teme per futuri scontri soprattutto dopo alcune testimonianze dei venditori, che hanno ammesso di essere stati pagati per causare quei disordini.

Federica Fralassi

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: