ViaggiNews

Guida | Estate 2011: Calabria, vacanze alle Terme Luigiane

giovedì, 23 giugno 2011

Terme Luigiane ( foto dal web)

DESTINAZIONI ESTATE 2011 CALABRIA VACANZE ALLE TERME LUIGIANE\Roma-Quest’estate se volete trascorrere delle vacanze all’insegna del relax, della pace in un’oasi di benessere, allora le Terme Luigiane sono quello che fa per voi.
Le terme sorgono nel meraviglioso territorio della Calabria e sono un angolo di terra bellissimo anche perchè non sono ancora frequentato dalle masse.

Le terme nascono nell’incantevole vallata del fiume Bagni che sfocia in mare proprio in prossimità dello Scoglio della Regina, un meraviglioso Faraglione che divide le spiagge dell’Intavolata e Acquappesa,da quelle di Guardia Piemontese.

Le terme  hanno anche la particolarità di sorgere accanto al mare sono infatti possibili soggiorni balneari in compagnia della propria famiglia. Proprio vicino alle Terme si trova infatti la Riviera dei Cedri con le sue acque critalline e i fondali ricchissimi.

Una volta arrivati alle terme vi renderete conto del beneficio procurato dalla loro acqua; si tratta infatti di acque termali solfure e salsobromojodiche ed hanno la caratteristica di avere un altissimo grado solfidrometrico che sembra essere il pù alto in Europa ( 173mg/l); ciò vuol dire che hanno un altissimo potere curativo ed offrono la   possibilità di effettuare una vastissima gamma di trattamenti di ogni genere.Anche Plinio il vecchio menzionò le acque delle Terme Luigiane come acque dall’alto potere curativo.

Sono due gli stabilimenti termali, poi ci sono 4 hotel: Grand Hotel delle Terme e l’Albergo Moderno, Albergo Santa Lucia, Albergo La Sirenetta ed un residence che raggiungono un totale di 600 posti letto e poi ancora un parco, piscine di acqua termale con area designata per i più piccoli, un  centro benessere, ed anche una spiaggia covenzionata.

C’è anche da specificare che le terme propongono delle offerte molto convenienti per le famiglie avendo una grande attenzione anche per quel che riguarda i più piccoli e le attività a loro dedicate, basti pensare al parco Acquaviva costruito recentemente, qui è stata allestito uno spazio chiamato il Birba Club composto da una piscina all’aria aperta con moltissimi giochi e passatempi con cui i bambini potranno svagarsi e divertirsi!

Ma ovviamente alle terme sono molte anche le attività di cui gli adulti potranno beneficiare, dal Centro Benessere che offre trattamenti molto innovativi per la cura del viso e del corpo con fanghi alle alghe alla famosa “zona umida” composta da piscina ad acqua dolce, piscine kneipp, docce emozionali e bagno turco.
Nel periodo estivo le marine e le cittadine tutte intorno sono anche il palcoscenico per moltissimi eventi folcloristici.

Le terme sono anche un punto da cui partire per poi andare successivamente alla scoperta di luoghi molto interessanti come  San Marco Argentano, la  città normanna  con la sua magnifica  Torre oppure Paola , celebre per i pellegrinaggi al santuario di San Francesco di Paola e poi ancora Maratea, un luogo che non colpisce solo per i suoi paesaggi, ma anche per essere da sempre un  luogo di interesse mondano, per non dimenticare poi l’Isola di Dino, la più grande delle isole calabresi, celebre per le sue suggestive  grotte marine e per il patrimonio ambientale che racchiude, molte infatti le piante rare e la fauna autoctona, sia di terra che di mare, che qui si possono ammirare.

Eren Gunes

Tags:

Altri Articoli Interessanti: