ViaggiNews

News | Ecco la classifica delle mete turistiche peggiori e dei servizi più scadenti

martedì, 21 giugno 2011

Incubo balneare, foto dal web

NEWS TITANICAWARDS.COM: CLASSIFICHE SU METE,VIAGGI E SERVIZI PEGGIORI AI TURISTI / ROMA – Se abbondano i siti che stilano classifiche dei migliori alberghi al mondo, delle spiagge più belle, delle compagnie più affidabili o dei migliori tour operator, diversamente accade il contrario. Ovvero, ormai abbondano anche siti o blog personali dove poter venire a conoscenza di delusioni, brutte avventure o proposte scadenti incontrate dai viaggiatori, ma difficilmente la cosa viene affrontata in maniera sistemica o superpartes. Il giornalista americano Doug Lansky, già assunto al ruolo di precursore,ha avuto una bella idea e,con buona pace degli ignari viaggiatori blogger su siti e community di viaggio, ha pensato bene di accorpare le peggiori storie trovate sul web e di amalgamarle in uno strepitoso vademecum dei disastri turistici.

Il risultato è “The Titanic Awards: Celebrating the Worst of Travel”. In poche parole, i luoghi, ma anche le esperienze, più deludenti a cui va incontro il turista comune. Tanto per fare qualche esempio, si parla del  caffè servito sugli aerei dell’Alitalia, che viene giudicato “…una miscela lubrificante prelevata direttamente dai motori…” oppure il terrificante scalo di Moron in Mongolia. Nella lista nera finiscono anche i peggiori bagni e il peggior cibo “…spacciato per tipico…”, nonché le meraviglie più deludenti e i musei più sopravvalutati. Tra questi, nella top list ci sono il Louvre di Parigi, il Moma di New York e la Tate Gallery di Londra. Al primo posto tra le delusioni turistiche più grandi compare la Statua del Cristo Redentore che sovrasta Rio de Janeiro. E già questo dovrebbe bastare a far capire di cosa si sta parlando… (Fonte:titanicawards.com)

Andrea Mariani

Tags:

Altri Articoli Interessanti: