ViaggiNews

Idee di viaggio | Montreal : estate di eventi, festival e cultura

lunedì, 20 giugno 2011

Festival Just pour rire (foto dal web)

IDEE DI VIAGGIO MONTREAL ESTATE DI EVENTI FESTIVAL E CULTURA \ROMA- Seconda metropoli canadese per numero di abitanti e nota per aver dato i natali al Cirque du Soleil, Montreal è stata eletta dal New York Times come una delle città in cui si vive meglio al mondo.

Durante l’inverno, quando la temperatura scende diversi gradi sottozero, la città vive nella metropoli sotterranea, dove sono state ricreate piazze, vie, hotel, negozi, locali d’intrattenimento e cinema  meta di turisti incuriositi e dei locali.

D’estate, al contrario Montreal vive all’aperto e i cittadini affollano i numerosi parchi dove vengono organizzati numerosi eventi e festival. Dal 25 giugno al 4 luglio, per esempio, la città si muove a tempo di Jazz grazie ad uno dei festival più importanti del mondo, che richiama ogni anno milioni di appassionati ansiosi di ascoltare i concerti allestiti da mezzogiorno a mezzanotte negli angoli più suggestivi del centro. Dal 5 al 30 luglio, Monreal celebra la risata con l’unico festival mondiale dell’umorismo, chiamato simbolicamente “Just Pour rire”. Nato nel 1983, il festival oggi conta più di mille spettacoli gratuiti in cui si esibiscono circa 700 artisti provenienti da ogni parte del Mondo. Sede dell’evento, il quartiere latino di Le Plateau, caratterizzato dai numerosi caffè e brasserie dove rilassarsi e, soprattutto, ridere.

Tra un festival e l’altro, vale la pena spendere del tempo camminando per la città, che offre attrazioni in grado di accontentare ogni gusto. La visita può iniziare con una passeggiata lungo Rue Saint Catherine, la via centrale che, oltre a raccogliere i negozi più raffinati della città, è la sede della movida notturna. Per un itinerario culturale, si può partire con la storica  Place Jacques-Cartier e da lì proseguire verso i numerosi musei tra cui si segnala il Centre canadien d’Architecture, che di notte offre una splendida vista sul suo giardino di sculture illuminate. Se la camminata stimola l’appetito, per mangiare non c’è che l’imbarazzo della scelta visto che grazie alla comunità multietnica di Monreal vi sono oltre 5000 locali in rappresentanza delle varietà culinarie del mondo. Per muoversi, si può scegliere tra la metropolitana (le quattro linee chiudono nella tarda notte) oppure alle ciste ciclabili che, confermando la vocazione green della città, permettono di attraversarla in modo completamente ecosostenibile.


Tags:

Altri Articoli Interessanti: