ViaggiNews

Eventi | San Firmino 2011: la celebre corsa dei tori

venerdì, 17 giugno 2011

SPAGNA, LA FAMOSA CORSA DEI TORI, UN EVENTO SPETTACOLARE E PERICOLOSO A PAMPLONA \ Roma – Dal 6 luglio a Pamplona in Spagna si darà il via a Los Sanfermines, ovvero le feste in onore di San Firmino, il  Santo patrono della Navarra, che dureranno fino al 14 luglio 2011.

Ogni anno questo periodo di festa è animato da molte polemiche soprattutto per quanto riguarda la famosa corsa dei tori, che però continua ad attrarre molti turisti alla ricerca di adrenalina, pericolo ed eccitazione e che non viene disdegnata neanche dagli stessi spagnoli.

Le celebrazioni hanno inizio il 6 luglio a mezzogiorno con il classico lancio di un razzo, chiamato chupinazo, dal balcone del consiglio cittadino; gli abitanti vestiti con gli abiti tradizionali rossi e bianchi partecipano agli eventi che caratterizzano questi giorni di festa che raggiungono l’apice con l’Encierro, la famosa corsa dei tori.

Durante l’ Encierro i partecipanti sfidano le temibili corna appuntite dei tori che li inseguono nelle strette vie della città di Pamplona, con conseguenze spesso mortali che hanno portato alla morte di alcuni partecipanti, oltre che dei tori.

Tutti i giorni dal 7 al 14 luglio si scatena l’Encierro; il primo inizia alle 8 di mattina con l’apertura dei cancelli del cortile di Santo Domingo, con i partecipanti che iniziano a correre inseguiti dai torri imbizzarriti. Si attraversa tutto il cuore delle città in un percorso superiore agli 800 metri, che viene attraversato nel giro di 3-4minuti. Tutta la corsa è scandita da 4 colpi di pistola che permettono ai corridori di capire cosa sta succedendo: il primo sparo da il via alla manifestazione con l’apertura dei cancelli, il secondo segnala l’uscita dei tori dal cortile, il terzo segnala l’entrata degli animali nell’arena ed infine il quarto che indica la fine dell’Encierro.

Uno spettacolo affascinante, pericoloso e crudele allo stesso tempo, sul quale la Spagna si interroga da moltI anni, ma che rimane una importante attrazione turistica soprattutto nel periodo di luglio, in cui il Paese è una meta estiva molto apprezzata.

Federica Fralassi

Tags:

Altri Articoli Interessanti: