ViaggiNews

Idee di Viaggio| Vacanze estreme in Antartide a Ferragosto

giovedì, 16 giugno 2011

Antartide, foto dal web

IDEE DI VIAGGIO VACANZE ESTREME BRINDARE AL FERRAGOSTO TRA I GHIACCI DELL’ANTARTIDE\Roma-

Associare alle vacanze estive mare, spiagge e alberghi e via dicendo è forse la cosa più ovvia che si possa fare. Oltre a queste opzioni, diciamo così, scontate, ce ne sono però altre, magari non adatte proprio a tutti, che stanno tuttavia risquotendo un discreto successo proprio in ragione della loro atipicità. Visitare il luogo più inospitale del pianeta, l’Antartide ad esempio, regno dei ghiacci e del clima più inclemente che si conosca, può sembrare ai più un’idea folle. Invece sono molti i  viaggiatori che, ogni anno, vengono attirati dal desiderio estremo di osservare seppur per pochi momenti questo luogo incantato, vivendo un’esperienza che, sicuramente, rimarrà indelebile nel cassetto dei ricordi.

In realtà i viaggi in Antartide non sono così rari, e vengono organizzati da operatori specializzati che mettono a disposizione delle crociere in navi rompighiaccio piuttosto confortevoli e dotate di tutto il necessario per gartantire un soggiorno gradevole. Ovviamente bisogna far molta attenzione ed essere consci dei pericoli a cui si può essere soggetti in un luogo così estremo, primi fra tutti ipotermia,congelamento e disidratazione, ma che possono essere evitati semplicemente applicando alcune norme legate al buon senso e osservando sempre le direttive degli accompagnatori. Le crociere partono generalmente dai porti della Terra del Fuoco, in Argentina, ed hanno una durata di almeno 10-12 giorni. Al momento non è richiesto nessun visto particolare, basta esser muniti di regolare passaporto, così come non è richiesto nessun tipo di vaccinazione.

Molti sono i tour operator specializzati in questo genere di viaggi, tutti comodamente rintracciabili sul web, e che offrono pacchetti completi di visita alle maggiori meraviglie delle Isole Shetland del sud e della Penisola Antartica, con accompagnatori preparati e specializzati al seguito, come “antarctic.cl” che, ad esempio, propone anche un accompagnatore di lingua italiana esperto in biologia marina.

Se l’idea di passare il ferragosto brindando tra i ghiacci invece che su spiagge affollate ha destato la vostra attenzione, l’Antartide può essere sicuramente un’idea da prendere in considerazione. Ad una cosa, però, bisogna fare attenzione. Questi tour, infatti, generalmente non sono proprio a buon mercato. Il prezzo medio di una crociera del genere, infatti,si aggira intorno ai 5000 euro. Ma avendone la possibilità…

Andrea Mariani

Tags:

Altri Articoli Interessanti: