ViaggiNews

Idee di Viaggio| Le Maldive tra atolli, spiagge bianche e acque cristalline

giovedì, 16 giugno 2011

Maldive, foto dal web

IDEE DI VIAGGIO MALDIVE, VIAGGIO ROMANTICO TRA ATOLLI, SPIAGGE BIANCHE E ACQUE CRISTALLINE\Roma-  Le Maldive, arcipelago nel mezzo dell’Oceano Indiano, meta agognata soprattutto dalle coppie che lo scelgono come cornice per il proprio viaggio di nozze o per una vacanza da sogno. Da maggio in poi, infatti, la stagione degli amori promette bene sugli atolli incontaminati maldiviani, dove lussuosi resort sono pronti ad accogliere i visitatori con trattamenti sempre più speciali. Ma questi, non sono soltanto luoghi adatti ai “piccioncini”. Le bellezze naturali, selvagge ed a tratti incontaminate di queste isole incredibili sono ben note anche ai più sprovveduti, ed ogni resort ha nel tempo valorizzato le particolarità naturali del luogo in cui si trova in modo da rendere il soggiorno al proprio interno diverso dagli altri, magari orientandosi al relax, al divertimento o agli sport acquatici, oltre ovviamente al romanticismo, in modo da fornire un servizio sempre più specializzato ed adatto a tutti i tipi di esigenze, da quelle dei giovani single a quelli delle famiglie con bambini al seguito, dei novelli sposi o delle coppie che si godono beatamente la pensione. Tutti facilmente ed esaurientemente visitabili tramite i relativi siti internet.

Il Baros Maldives, ad esempio, sorge su un atollo lungo 350 metri e largo 300, a Nord della capitale Malè, raggiungibile in 25 minuti dall’aeroporto con nave veloce. L’attaccamento alla cultura tradizionale è il tratto distintivo di questo luogo che vanta una storia speciale dal momento che venne aperto nel 1973 come terza struttura ricettiva delle Maldive.

Alternativa incantevole è il Coco Palm Bodu Hithi, a 40 minuti di barca veloce da Malé. L’isola, caratterizzata da una rigogliosa vegetazione interrotta da sentieri naturali, è orlata da spiagge bianche ombreggiate da palme da cocco. Qui il rispetto per l’ambiente vige sovrano come testimonia anche il progetto Coco Reef, volto a migliorare le condizioni di crescita dei coralli intorno all’atollo.

Sull’isola di Madhiriguraidhoo, una delle più grandi dell’arcipelago, nell’atollo di Lhaviyani sorge un altro paradiso in terra. Il Palm Beach Resort & Spa, è raggiungibile da Malè in 40 minuti di idrovolante e può vantare, tra le altre cose, la più bassa densità abitativa alle Maldive.

Queste, ovviamente, sono solo alcune delle molte soluzioni possibili. Ce n’è veramente per tutti i gusti e, ovviamente in relazione alla tipologia di vacanza, per tutte le tasche. Da prendere in considerazione anche i pacchetti “tutto compreso” offerti dalle varie agenzie e dai maggiori tour operator che, magari in ragione di qualche euro in più, garantiscono sicuramente qualche preoccupazione in meno.

Andrea Mariani

Tags:

Altri Articoli Interessanti: