ViaggiNews

News | Spiagge: cancellata la privatizzazione

mercoledì, 15 giugno 2011

NEWS CANCELLATA LA PRIVATIZZAZIONE DELLE SPIAGGE / ROMA – A sorpresa, dal decreto sullo Sviluppo è scomparsa la norma che introduceva il diritto di superficie sulle spiagge. All’inizio erano stati proposti 90 anni poi, in seguito alle perplessità del Quirinale, si è deciso di scendere a 20 anni. Ora, però, nel corso dei lavori delle commissioni Bilancio e finanze della Camera è stato dato parere favorevole ad alcuni emendamenti soppressivi della disciplina. A meno di ripensamenti ulteriori, si torna dunque alla proposta dell’Unione Europea che voleva, a partire dal 2016, la rotazione della gestione degli arenili attraverso aste pluriennali.

Se Legambiente parla di un ennesimo successo dei cittadini dopo la schiacciante vittoria dei sì al referendum sulla privatizzazione dell’acqua e sulla costruzione di centrali nucleari, i Verdi parlano di una vittorioa a metà in quanto le spiagge rimarrebbero comunque in vendita.

Ilaria Galli

Tags:

Altri Articoli Interessanti: