ViaggiNews

News | Enogastronomia: E’ boom tra turisti “spendaccioni” e città del vino

venerdì, 10 giugno 2011

Enogastronomia (foto dal web)

NEWS ENOGASTRONOMIA CITTA’ DEL VINO / ROMA – Il settore enogastronomico è in forte crescita e da una domanda sempre più esigente sta arrivando un’offerta ancora più ampia. Gli operatori turistici del settore saranno ancora più lieti di leggere i risultati  della ricerca “Le fasce di reddito e la capacita’ di spesa del turista enogastronomico in Italia ed in Europa” di Mara Manente, direttore del Ciset (Centro Internazionale di Studi sull’Economia Turistica) e docente di Economia del Turismo all’Universita’ Ca’ Foscari di Venezia, secondo cui il turista enogastronomico oltre ad amare il buon vino, mangiare bene e ad acquistare prodotti tipici del territorio che visitano, è decisamente piu’ “spendaccione” della media! Se il turista italiano quando va in vacanza spende mediamente 90 Euro al giorno, l’eno-turista arriva fino a 193 Euro giornalieri.

Per la gioia del turista enogastronomico cresce nelle numerose Città del Vino italiane,  l’offerta di strutture ricettive di livello elevato, dagli hotel a cinque stelle fino ai bed & breakfast. E il successo dell’ultima edizione di Vini nel Mondo a Spoleto è la prova della forte crescita del settore che sembra non conoscere crisi.

Ilaria Galli

Tags:

Altri Articoli Interessanti: