ViaggiNews

Idee di viaggio:Viaggi avventura all’insegna dell’adrenalina!

giovedì, 9 giugno 2011

Krabi Thailandia ( foto dal web)

IDEE DI VIAGGIO VIAGGI AVVENTURA ALL’INSEGNA DELL’ADRENALINA\Roma-Ci sono persone che quando pensano alla parola vacanza..non riescono, anche sforzandosi, ad immaginarsela come  qualche cosa di  rilassante, che sia all’insegna      dell’ ozio, del riposo e  della pace, lontano dal caos giornaliero; ma vogliono che questa sia caratterizzata da un pizzico di follia ed adrenalina, si tratta di quei viaggiatori per cui l’amaca sulla spiaggia bianca in mezzo alle palme è un concetto un po’ sconosciuto, per loro l’imperativo, infatti, è : avventura!.

Presto fatto, molte infatti sono le mete per coloro che sono in cerca di avventure all’aperto, alcune  tappe “adrenaliniche” tra le più famose  sono:

ARRAMPICATA SU ROCCIA , KRABI, THAILANDIA:Qui c’è davvero l’imbarazzo della scelta: spiaggia tropicale dove ci si arrampica sulla roccia…il sole certo fa buona compagnia e favorisce l’abbronzatura ma al posto del costume è sicuramente più utile avere una buona imbracatura!Si tratta di Krabi, una città situata sulla costa delle Andemane, in Thailandia, che ha delle spettacolari formazioni carsiche presenti anche nel mezzo del fiume omonimo. I turisti sono molto interessati a questa città e ciò ne ha fatto col tempo una delle destinazioni più frequentate dagli appassionati di arrampicata in special modo.

CICLISMO, L’ICEFIELDS PARKWAY, CANADA: 230 km di strada panoramica che collega Jasper con Lake Louise; si tratta dell’Icefields Parkway, in Canada.Un itinerario meraviglioso dove i ciclisti possono percorrere una valle caratterizzata da laghi e cinta da due catene delle Rocky Mountains. Questo è decisamente uno dei tour montani più belli del mondo da fare in bici, i più spericolati possono addirittura effettuarlo in due soli giorni ma c’è da dire che vale la pena di farlo almeno in quattro o cinque giorni fermandosi sulla strada per godersi l’avventura al rallenty.

BUNGEE JUMPING, DIGA DI VERZASCA, SVIZZERA:Pierce Brosnan di certo non si scorda questo posto! eh già è proprio da questa diga nel Canton Ticino che si è buttato nel vuoto l’attore quando indossava i panni di James Bond ed è per questo che questo posto è chiamato Golden Eye Jump. E’ decisamente il Bungee Jumping più alto del mondo, si tratta di 220 m di altezza, un salto che dura 7 secondi e mezzo…7 secondi di adrenalina pura che sembrano non dover mai finire!

MOUNTAIN BIKE, MOAB, USA: Per coloro che invece amano la Mountain Bike c’è Moab . Questa cittadina si trova nello Utah ed è celebre per le sue rocce levigate dal vento, le slickrock, ed è proprio lo Slickrock Bike Trail il punto forte di Moab. Si tratta del percorso per Mountain Bike più famoso al mondo , un anello di 20 km con salite e discese vertiginose.

SCI ALPINISMO,LA HAUTE ROUTE, FRANCIA E SVIZZERA:Tra Chamoniz e Zermatt vi è uno dei percorsi sciistici più belli del mondo. Molti gli appassionati che si dedicano alla realizzazione di questa traversata. Sembra infatti che ci voglia una settimana per portare a termine questo giro che supera i 100 km durante i quali si incotrano vedute spettacolari tra i bellissimi ghiacciai e soprattutto tra le montagne più belle delle Alpi.Ovviamente non è un percorso semplice, il clima è rigido , l’ambiente è duro ed il dislivello non indifferente; la primavera è sicuramente il periodo giusto per realizzare questo spettacolare percorso tra la neve.

KAYAK, GLACIER BAY, USA: Ovviamente non bisogna dimenticare nemmeno gli appassionati di kayak…per loro la Glacier Bay, in Alaska, è sicuramente un luogo ideale, qui 10 ghiacciai scendono dalle montagne per trasformarsi in iceberg. I canoisti vengono lasciati nei vari punti della baia dall’imbarcazione turistica Spirit of Adventure, molti di loro fanno anche a meno del battello ed arrivano da Bartlett Cove fino ai ghiacciai di Muir Inlet, gli iceberg più massicci si trovano a Wes Arm, ma qui campeggiare non è molto semplice.

Queste sono destinazioni ottimali per coloro che vogliono “riposarsi” aiutati da un po’ di adrenalina..certo è che sono mete non proprio alla portata di tutti ..c’è chi l’avventura se la cerca anche altrove…volete mettere l’adrenalina procurata dalle spiagge e da mari limpidi e cristallini di qualche meta esotica?c’è solo l’imbarazzo della scelta!

 

Eren Gunes

Tags:

Altri Articoli Interessanti: