ViaggiNews

Idee di Viaggio| Vacanze 2011: alloggiare in un faro

lunedì, 6 giugno 2011

IDEE DI VIAGGIO GUIDA AI FARI PIU’ BELLI\ROMA-  I fari un tempo indicavano insieme alle stelle e al cielo la rotta ai marinai. Oggi questi guardiani del mare si sono evoluti e si sono trasformati in particolari e affascinanti resort. Alloggiare in una di queste costruzioni è un’esperienza insolita e molto affascinante.

In Italia sono pochissimi i fari adibiti ad alloggi, mentre dal Canada alla Croazia l’offerta è ampia.  Ecco alcune lanterne che offrono questo servizio:
Sardegna, Faro di Capospartivento – nella Sardegna Sud-Occidentale, a due passi da Cala Cipolla, circondato da pini e ginepri. L’elegante faro è una guest house di lusso, dotata di pannelli solari e di tutti i comfort per un soggiorno esclusivo.
Canada, Ile Verte Maison Duphare – Una meta poco battuta dal turismo di massa, il piccolo faro dell’Ile Verte guida i naviganti incolumi lungo il golfo di St lawrence da oltre 200 anni. L’isola conta solo 45 abitanti, ha una laguna ed una bellissima riserva naturale. La Maison Duphare affitta 8 camere da letto.

Olanda, Harlingen – Per i viaggiatori che amano il mare del Nord, nel porto del pittoresco villaggio di pescatori di Harlingen, nel nord dell’Olanda, il faro, in stile art decò,  illumina ancora la rotta ai marinai. Al suo interno, invece, accoglie 3 lussuose suites, dotate di tutti i comfort.
Croazia, Savudrija – A 20 minuti da Trieste. La struttura mette a disposizione un piccolo appartamento con due camere doppie, che si affitta di solito settimanalmente. Il faro circondato da una natura selvaggia,  è facile da raggiungere, così come i ristoranti di pesce e frutti di mare della vicina Umago.
Norvegia, Faro di Svinoy – Più estrema la scelta di alloggiare nella lighthouse Svinoy. Il faro, incastrato tra gli scogli dell’isola si raggiunge solo in elicottero. Le 4 camere doppie e le 3 singole, sono circondate solo dal rumore intenso delle onde che si infrangono sugli scogli.
Scozia, Corsewall Lighthouse – Dal 1815 illumina l’ingresso alla baia di Loch Ryan, lo spettacolare fiordo scozzese tutt’ora percorso dai traghetti che collegano la Scozia all’Irlanda del Nord. Un romantico ristorante si affaccia sulla costa per un panorama incantevole. Un’esperienza  che unisce al fascino antico del faro, tutti i confort di una vacanza di lusso.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: