ViaggiNews

Guida | Ecco i musei più folli, insoliti e bizzarri del mondo

giovedì, 2 giugno 2011

Museo delle Toilette India ( foto dal web)

GUIDA IDEE DI VIAGGIO MUSEI PIU FOLLI INSOLITI DEL MONDO \Roma-Chi lo ha detto che i musei debbano essere solodegli spazi espositivi dove ammirare collezioni ed esemplari di arte altissima? Può capitare che alcune persone siano interessate a collezioni un po’ piu bizzarre del solito …magari perché semplicemente stanche del Trecento, del Barocco o dell’ Impressionismo o magari perché curiose di vedere qualcosa di insolito; ecco allora di seguito una lista dei musei piu bizzarri del  mondo.

Museo delle Fogne a Parigi: si tratta di un vero e prorio museo  allestito  nei tratti in disuso della rete fogniaria parigina. L’ odore è decisamente cattivo ma solo qui potrete girare ammirando cartine e topi di fogna imbalsamati; l’ingresso è gratuito.

Museo della parassitologia di Meguro a Tokyo: Qui potete comodamente aggirarvi per “ammirare” provette contenenti parassiti umani o animali disposti lungo le pareti..c’è di tutto e di  più: tenie, anchilosatomi e larve.  Ci sono persino delle carte anatomiche che descrivono i cicli di vita dei parassiti nella regione addominale e foto che spiegano le cause e gli effetti di un’ influenza.

Museo Fallologico Islandese in Islanda: Questo museo ospita una vera e proria collezione di falli animali. Prima di entrare sarete ammaliati dalla bellezza di questo palazzo così raffinato ed elegante, ma una volta entrati vi renderete conto che il museo di Husavik ospita al suo interno qualcosa che non vi capiterà mai più di vedere in vita vostra: più di 15o organi  genitali di ogni misura montati alle pareti o appesi addirittura al soffitto come lampade.

Parco di Grutas in Litania: Questo  Parco è chiamato ” Stalin World” ed è infatti un parco tematico dedicato ai tempi dell’ occupazione russa in Litania. Il parco ospita una collezione di sculture di personalità sovietiche e riproduzioni di gulag con recinzioni elettriche e torrette di guardia.

Museum of Bad Art negli Stati Uniti: Il museo si trova nel Massachusetts ed ospita, al suo interno, oltre 250 pezzi di arte “brutta”, eh già…dipinti e sculture che hanno il dono dell’imperfezione…tra queste si possono vedere: braccia che sembrano gambe o ammirare opere che sono state recuperate dall’immondizia.

Museo delle Toilette in India: Gabinetti open air, latrine di ogni genere, si tratta di un’ esposizione che ripercorre la storia delle strutture igienico sanitarie di tutto il mondo..dai gabinetti alla turca ad esemplari laccati d’oro.

Museo dei capelli in Turchia: 16.000 campioni di capelli esposti in una grotta ad Avanos. L’idea venne ad un vasaio turco, Galip Körükçü che volle mettere in mostra in un museo i capelli delle donne di tutto il mondo. Certo è che  fa un po’ impressione vedere tutti questi capelli in giro…  però questa potrebbe essere una buona scusa per apprendere qualcosa in merito all’ arte della ceramica da Korukcu.

A pensarci bene questo tipo di viaggio risulterebbe particolare agli occhi di molte persone…ma a ripensarci  ci sarebbe anche da dire che cose di questo tipo non si vedono tutti i giorni; quindi…perchè non  tentare?

 

Eren Gunes

Tags:

Altri Articoli Interessanti: