ViaggiNews

News | Libano, attentato soldati italiani: nessuno in pericolo di vita

sabato, 28 maggio 2011

ATTENTATO SOLDATI ITALIANI LIBANO, NESSUN MORTO \ ROMA – Sono sopravvissuti i militari italiani rimasti coinvolti ieri in un attentato in Libano,quaranta chilometri a sud di Beirut: una bomba è esplosa lungo la strada per Sidone, travolgendo il veicolo su cui viaggiavano i sei caschi blu impegnati nella missione Unifil.

Le prime notizie diffuse dallo Stato Maggiore della Difesa comunicava che quattro militari avevano riportato ferite lievi mentre due di loro versavano in gravi condizioni: fortunatamente anche questi ultimi non versano in pericolo di vita.

In seguito a questo grave episodio la presenza italiana in Libano potrebbe venir ridimensionata: il Ministro Frattini ha infatti affermato in una intervista al quotidiano “La Repubblica” che appare eccessivo impegnare un numero così alto di uomini su quel fronte.

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: