ViaggiNews

Guida Estate 2011| Sicilia, l’isola di Pantelleria: straordinarie bellezze naturali

giovedì, 26 maggio 2011 5

4767533011 f477f416901 300x197 Guida Estate 2011| Sicilia, lisola di Pantelleria: straordinarie bellezze naturali

Arco dell'Elefante, Pantelleria

DESTINAZIONI ESTATE 2011 IDEE VIAGGIO PANTELLERIA TRAPANI SICILIA  / ROMA- Le coste frastagliate, bagnate da un mare cristallino, la ricchezza dei fondali, i tipici dammusi (abitazioni in pietra lavica e calce) immersi in una natura selvaggia  conferiscono una bellezza e un carattere eccezionale a Pantelleria. L’isola è molto apprezzata anche da personaggi famosi e del jet set che qui hanno le loro esclusive e lussuose residenze. Pantelleria è la più grande delle isole minori della Sicilia, a pochi chilometri dal continente africano. Si può visitare l’isola in auto o circumnavigandola in barca, ma se optate per l’auto ammirerete anche l’entroterra  con le campagne racchiuse dai caratteristici muretti a secco e i vigneti che producono un ottimo vino da dessert, noto come “passito di Pantelleria”. L’isola può essere visitata con l’auto in circa 3 ore. Una strada molto pittoresca, segue la costa permettendo di apprezzare le bellezze naturali: i laghetti, le sorgenti termali e le grotte. A sud dell’isola, verso Dietro Isola, la strada offre delle splendide viste panoramiche sulla zona costiera. Il capo detto Punta dell’Arco termina in una spettacolare arcata di lava grigia chiamata Arco dell’Elefante. A nord-est, il paesaggio si fa vulcanico e addentrandosi nell’entroterra si raggiunge lo Specchio di Venere, un incantevole lago le cui acque verdi hanno proprietà termali. Una decina di chilometri a sud-est del lago si trova la Montagna Grande, dalla cui cima si gode di un panorama mozzafiato scorgendo le coste della Sicilia e, nei giorni nitidi, quelle tunisine.

Come raggiungere: Pantelleria è raggiungibile da Trapani con un traghetto  che raggiunge l’isola dopo 5 o 6 ore oppure da Mazara del Vallo con delle navi veloci  in un’ora e mezza. In alternativa c’è l’aeroporto che si trova a 5 kilometri a sud dalla città, dove volano l’Alitalia, Airone e Meridiana.

Francesca Billeri

Ti piace questo post ? Condividilo:

Comments

Potrebbe interessarti anche: