ViaggiNews

News | Islanda: si risveglia il vulcano, timore per il traffico aereo

lunedì, 23 maggio 2011

ISLANDA VULCANO AEREI VOLI/Roma- Grimsvotn, il vulcano più grande dell’Islanda, ha ripreso l’attività eruttiva emettendo una colonna di fumo di almeno 15 km. Sebbene gli esperti di Eurocontrol invitino alla cautela, si teme che le nubi sprigionate provochino problemi con il traffico aereo, come era successo circa un anno fa a causa di un altro vulcano, l’Eyjafjallajokull, i cui danni sulle compagnie di volo internazionali sono stati stimati attorno ai 5 miliardi di dollari. Per ora, le autorità islandesi hanno imposto una non-fly zone di circa 220 km attorno al cratere; nella giornata di giovedì, le ceneri delle nubi dovrebbero raggiungere i cieli di Inghilterra, Spagna e Francia, dove i geofisici sono già in allerta.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: