ViaggiNews

Natura | Israele: piantata una foresta per l’eroe italiano Perlasca

venerdì, 20 maggio 2011

Foresta (foto dal web)

NATURA, ISRAELE, FORESTA / ROMA – In Israele, su una collina della Galilea sorge oggi una foresta con ben 10.000 alberi tra pini, cipressi, eucalipti, querce e pistacchi, piantati a partire dal 2004 su iniziativa di Walter Arbib, proprietario della compagnia aerea Skylink. Il motivo di questa iniziativa green è stato reso noto solamente ora: si tratta di un omaggio a  Giorgio Perlasca, l’eroe italiano che durante la II Guerra Mondiale salvò più di 5000 ebrei ungheresi, a cui è già stato dedicato un ‘albero nel giardino dei giusti’. Ogni albero di questa foresta rappresenterebbe simbolicamente una vita salvata dallo Schindler italiano. Questa nuova foresta è entrata a far parte della Ahihud forest, una grande distesa di alberi piantati all’inizio degli anni Cinquanta dagli ebrei emigrati verso il nuovo stato di Israele.

 

Ilaria Galli

Tags:

Altri Articoli Interessanti: