ViaggiNews

Idee di viaggio|Gli Hotel più inusuali: per dormire fuori dagli schemi!

martedì, 10 maggio 2011

The Cave Hotel-Cappadocia ( foto dal web)

IDEE DI VIAGGIO GLI HOTEL PIU INUSUALI\Roma-Fare una vacanza un po’ diversa dal solito.. magari dormendo in un hotel un po’ “stravagante” sembrerebbe una rarità..e invece no!Sono molti i viaggiatori che ultimamente prediligono delle vacanze un po’ fantasiose e inusuali. Ora che l’estate si sta avvicinando, coloro che  vogliono distinguersi un po’ o magari trascorrere una vacanza un po’ eccentrica possono scegliere uno dei tanti hotel fuori dal comune cosparsi per il mondo.. non si direbbe ma non sono poi così pochi, anzi c’è l’imbrazzo della scelta; ovviamente i prezzi non sono proprio convenienti, vanno dai 200 euro a notte fino a qualche migliaia di euro.Jule’s Undersee Lodge è decisamente il più particolare, l’hotel, costruito in plexiglas, si trova sott’acqua a decine di metri dalla superficie e dalle finestre si possono ammirare una densissima flora marina ma anche pesci tropicali coloratissimi, alcuni di questi sembra siano pericolosi quanto i Barracuda. Un albergo a forma di cane invece? non capita certo tutti i giorni di soggiornarci, bè se lo desiderate basterà che prenotiate al Dog Bark Park Inn. In realtà non è solo un cane, ce ne sono ben due, Toby, di quasi quattro metri di altezza, e Sweet Willy, una cagnolina puramente decorativa. E poi ci sono tutti quelli che da piccoli hanno desiderato una casa sull’albero ma  non hanno mai potuta averla, una notte all’Hotel Wood Pecker e tutti saranno accontentati. La casa albergo, svedese, ideata dall’artista Mikael Genberg è posta a 13 metri di altezza ed offre una mervigliosa vista sul lago e sul parco sottostante. In questa lista rientrano anche i capsula hotels, come ce li si può dimenticare d’altronde? sono molto particolari, si tratta di hotel, nati per la prima volta in Giappone,  che sono in grado di ospitare moltisime persone proprio perchè costruti come capsule con un estensione molto ridotta anche se dotati comunque di televisori o di altri accessori elettronici. E poi cosa dire del famossimo Ice Hotel? In Svezia ogni anno viene costruito da illustri scultori svedesi un hotel la cui materia prima sono all’incirca 500 tonnellate di ghiaccio.Lampadari, poltrone e persino l’Absolut Ice bar dove potervi prendere, ovviamente, un bel drink ghiacciato…Per i più stravaganti invece, che si chiedono, come sia starsene in prigione c’è Langholmen Hotel a Stoccolma, si tratta di un edificio  penitenziario ormai divenuto un albergo dove poter soggiornare nelle varie celle. C’è poi a Galway, in Irlanda, l’hotel The G, la cui particolarità sta nelle pareti dipinte con colori molto sgargianti e nei pavimenti optical delle camere, per non parlare poi del The Wigwam Motel, in California, dove,a pochi passi dalla riserva dei Navajo potete sentirvi anche voi dei Pellerossa anche se vi trovate sulla route 66.In Portogallo invece c’è l’Internacional Design Hotel di Lisbona dove ad ogni piano corrisponde uno stile particolare, si va dallo stile urban a quello zen e ancora da quello pop a quello tribù in cui non mancano i graffiti sulle pareti. E poi dulcis in fondo c’è la possibilità di respirare un ‘atmosfera d’altri tempi al The Village Cave Hotel a Goreme in Turchia); Goreme, Patrimonio Unesco, si trova per l’esattezza in Cappadocia  e sorge tra i famosi Camini delle Fate, anche l’albergo è stato edificato all’interno di una formazione rocciosa, si può ben comprendere lo scenario suggestivo ed unico al mondo di fronte quale ci si può trovare soggiornando in una delle stanze di questo albergo.Dunque la scelta è davvero molto ampia basta solo capire a quale tipo di stravaganza siete più inclini e quale paese abbinare al soggiorno…perchè in questo tipo di viaggio sembra che la vacanza consista proprio nella “visita” all’albergo!
Eren Gunes

Tags:

Altri Articoli Interessanti: