ViaggiNews

Idee Viaggio | Guida, Barcellona: ‘Giorno della Rosa e del Libro’

giovedì, 21 aprile 2011

Il Parc Guell di Barcellona (foto dal web)

BARCELLONA SAN JORDI 23 APRILE GIORNO DELLA ROSA E DEL LIBRO SAN GIORGIO RAMBLAS / ROMA – La fantasia di Antonio Gaudì guida una città sempre in fermento, all’avanguardia, ricca di storia, movida, arte e mare. Barcellona, capoluogo della regione autonoma della Catalogna, è divisa fra la prepotente apertura verso l’internazionalità, che la rende una della città  culturalmente più vivaci e cosmopolite d’Europa, e la gelosia per le sue antiche tradizioni e per la sua lingua, che la mette in netta contrapposizione con il resto della Spagna.

Barcellona è una delle mete in terra iberica più amate dai turisti, specialmente italiani. Dalla Sagrada Familia, l’imponente cattedrale progettata da Gaudì e ancora non terminata, al Parc Guell, alle Ramblas nel Barrio Gotico, dal castello di Montjuc al Tibidado , alla frenetica vita notturna,  la città catalana offre innumerevoli attrattive.  Ma quello che più d’ogni altro incanta e attira i visitatori è quell’aria allegra e spensierata che si respira, quella libertà estetica (non a caso è una delle capitali moderne per il design) ed intelletuale, quell’anima così giovane che non perde però il suo legame con il passato.

Occasione ideale per visitare Barcellona è il 23 aprile, giorno di San Jordi, ovvero San Giorgio, patrono della regione. In questo giorno, ogni anno, la città si riempie di rose e di romanticismo, di libri e di cultura, di spettacoli e di divertimento. Già perché il 23 aprile è il  ‘Giorno delle rose e del libro’ in cui gli uomini sono soliti regalare una rosa alle signore per omaggiare il Santo (secondo la leggenda il sangue del drago ucciso da San Giorgio rese il terreno fertile per la crescita delle rose) e le donne ricambiano donando loro un libro (in onore di Cervantes che morì proprio di 23 aprile del 1616). Inoltre il 23 aprile è la Giornata Mondiale del Libro dell’Unesco e non c’è posto migliore in Europa dove festeggiare questa giornata vivendo appieno e in comunione la passione per la lettura. Fulcro della festa Las Ramblas, piene di bancarelle stracolme di libri, di venditori di rosa e di centinaia di persone.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: