ViaggiNews

News | Treni: ecco il servizio per il periodo pasquale

martedì, 19 aprile 2011

TRENITALIA, AUMENTO VIAGGIATORI E TRENI AGGIUNTIVI \ ROMA – L’avvicinarsi della Pasqua porta le prime stime sulla mole di Italiani che si sposteranno lungo la Penisola per andare in vacanza o tornare a casa dalle città di residenza per studio e lavoro.  

I treni sembrano essere il mezzo di trasporto più quotato per gli spostamenti pasquali, giovando così anche all’ambiente che dovrà sopportare meno emissioni di CO2 dalle vetture private. 

Trenitalia non a caso prevede circa due milioni e mezzo di viaggiatori sui binari nazionali e annuncia a tale scopo un potenziamento dei servizi. Un comunicato stampa delle Ferrovie dello Stato ha annunciato ciò che segue: 

“In previsione di questo flusso straordinario le Ferrovie dello Stato hanno 
predisposto un piano di potenziamento dell’offerta, con 30mila posti aggiuntivi 

distribuiti su 60 convogli speciali, che si sommano ai circa 500 treni nazionali 

giornalieri. Rafforzate anche le sale operative e i servizi di informazione e di 

assistenza ai clienti nelle principali stazioni.” 

Il flusso di viaggiatori si concentrerà nelle tratte ferroviarie che portano dal Nord al Sud Italia, ma il traffico sarà comunque intenso un po’ in tutte le zone: spostamenti quindi numerosi nonostante la scarsità di prenotazioni effettuate per i classici viaggi di Pasqua; evidentemente i ritorni alle città d’origine hanno sopperito al basso numero di vacanzieri

Francesca Testa   

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: