ViaggiNews

Guide | Dormire in un castello: le migliori dimore low-cost d’Europa

lunedì, 18 aprile 2011

DORMIRE CASTELLO GUIDA LOW COST EUROPA/ROMA- Dormire in un castello è una fantasia infantile che spesso si ripresenta nell’immaginario adulto di quanti sognano di poter trascorrere le vacanze in dimore da favola. Sentirsi re o regina per una notte non è tuttavia così proibitivo dal momento che, complice la moda dei boutique hotel, molti castelli ospitano oggi strutture alberghiere, spesso a prezzi davvero vantaggiosi. Soggiornare in un castello, inoltre, permette di vivere in modo unico la storia respirando l’atmosfera e i paesaggi che hanno fatto da cornice ai secoli passati. Ecco una lista dei migliori castelli low cost d’Europa:


Hôtel Abbaye Royale de Fontevraud, Loira, Francia

Di dimensioni superiori ai 14 ettari, Fontevraud si presenta più come una città medioevale che come un castello. Nel borgo si trova un doppio (ospitava sia monaci che monache) monastero conservato splendidamente e una chiesa con un meraviglioso chiostro, nel quale si trova la tomba di Riccardo I d’Inghilerra. Per le sue bellezze architettoniche, il complesso è stato dichiarato nel 1998 parte del Patrimonio Mondiale dell’Unesco. I prezzi delle camere doppie partono da 60 euro, per maggiori informazione www.hotels-francepatrimoine.com.

Castello Ginori Lisci di Querceto, Toscana, Italia

Di proprietà dei maschesi Ginori Lisci (dell’omonima casa di produzione di ceramica), la tenuta è stata trasformata in un’azienda biologica e nei suoi duemila ettari di colline si coltivano oggi vino, olio e cereali. Le case all’interno del borgo murato, oggi dimore alberghiere di charme, conservano la struttura architettonica 400centesca; inoltre, gli ospiti possono seguire corsi di cucina locale e partecipare a visite guidate nelle cantine secolari. I prezzi partono da 45 euro a persona per pernottamento e colazione, per maggiori informazioni, www.castelloginoridiquerceto.it.


Trim Castle Hotel, Dublino, Irlanda

Situato a meno di un’ora da Dublino, il Trim Castle è il più grande castello anglo-normanno d’Irlanda e venne fondato attorno al 1172 da Hug de Lacy per difendere l’area dalle politiche espansionistiche di un feudo vicino. Sebbene sia stato distrutto diverse volte, il castello conserva la struttura originale con un torrione a tre piani, una trincea, una cortina muraria e un fossato. Nel 1994, la fortezza ha fatto da set al film oscar di Mel Gibson Braveheart. Vi sono vari tipi di camere a partire da 65 euro a notte, per maggiori dettagli, www.trimcastlehotel.com.


Burg Stahleck, Valle del Reno, Germania

Costruito probabilmente attorno al 1130, il castello si trova nella Valle del Reno in mezzo a splendidi vigneti. Dopo essere appartenuto all’arcivescovo di Colonia, la fortezza è passata nelle mani dell’imperatore Barbarossa e poi, attorno al 1200, alla famiglia bavarese Wittelsbach. All’interno delle mura si trova un enorme torrione centrale circondato da case a graticcio. Dagli anni ’30 ospita un ostello che propone camere private a partire da 25 euro a persona, per infomazioni www.hihostel.com .

Glengarry Castle, Loch Oich, Scozia

Situato nel cuore delle Highland scozzesi vicino a Loch Ness, il castello di Glengarry si trova in un bosco di 60 acri dove si trovano antiche rovine e un romantico laghetto. All’interno, vi sono una ventina di camere arredate in stile retrò e un ristorante dove gustare le specialità scozzesi a base di carne Aberdeen Angus e formaggio locale. Nel pomeriggio, si può degustare il tradizionale tè delle cinque sia in giardino che nella splendida sala interna. I prezzi partono da 48 pound a persona, per i dettagli www.glengarry.net.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: