ViaggiNews

Eventi | Giornata Fai, primavera a Montepulciano

martedì, 22 marzo 2011

Montepulciano

EVENTI GIORNATA FAI PRIMAVERA A MONTEPULCIANO\Roma- E’ giunto ormai alla 19esima edizione l’appuntamento con la Giornata FAI di Primavera; un evento che ha mobilitato fino a oggi più di sei milioni di persone. Sabato 26 e domenica 27 marzo 2011 ci sarà, in occasione dell’evento, l’apertura straordinaria di ben 660 beni in tutte le Regioni del Bel Paese; centinaia di luoghi inaccessibili durante tutto l’anno saranno aperti eccezionalmente in queste due giornate. Montepulciano è una delle mete che renderà disponibili al pubblico molti dei suoi beni artistici per questi due giorni. Montepulciano è nota  a tutti per l’imponenza dei suoi palazzi rinascimentali, per l’elegante bellezza delle sue chiese, per i suoi pittoreschi vicoli ma soprattutto  per  il suo Vino Nobile, uno dei vini toscani più apprezzati a livello internazionale. In particolare il protagonista assoluto della giornata di primavera sarà un bene che è normalmente chiuso al pubblico, Palazzo Tarugi. Questo palazzo, che si trova proprio nel cuore della provincia senese, venne costruito nei primi del Cinquecento;la costruzione fu edificata da Jacopo barozzi da Vignola e nel 1713 il palazzo cambio proprietà passò infatti alla nobile famiglia dei Tarugi, tutt’oggi loro sono i proprietari di questo imponente palazzo. Completamente rivestito di travertino, il palazzo, presenta al piano terreno un portico con archi a tutto sesto, al piano nobile invece il rivestimento è composto da semicolonne di ordine ionico che poggiano su degli alti piedistalli. In queste due giornate il ruolo dei giovani sarà fondamentale in quanto saranno gli studenti delle scuole suepriori del comune che faranno da Ciceroni lungo il  “Trekking risorgimentale”; un itinerario volto a rileggere in chiave storica i palazzi e tutti gli altri meravigliosi elementi architettonici del centro. Il punto di incontro sarà il Teatro Poliziani sarà infatti alle 10.00 di domenica mattina che partiranno dal teatro tutti gli itinerari verso Palazzo Contucci (altro pregiatissimo edificio rinascimentale) e le sue cantine monumentali, e Palazzo Ricci dove l’Accademia Europea di Musica e Arti offrirà due concerti, alle 12.00 e alle 16.00. Inoltre in piazza Grande ci sarà una vera e propria mostra con tanto di carrozze, calessi e auto storiche e lungo via Ricci invece si potranno degustare i prodotti tipici biologici e tradizionali di filiera corta. Una vera e propria chicca è che anche i ristoratori faranno del loro meglio per l’occasione in quanto proporranno uno speciale Menù-FAI per gustare tutti quei sapori dimenticati della cucina di questa zona.

Eren Gunes

Tags:

Altri Articoli Interessanti: