ViaggiNews

Guida viaggi| I 41 posti da non perdere per il NYT

lunedì, 24 gennaio 2011

GUIDA VIAGGI 2011 NYT 41 LUOGHI / ROMA – Dove andiamo nel 2011? Non si cela una filosofia esistenzialista dietro questa domanda, ma semplicemente l’interrogativo su quali siano i posti che valgono un viaggio quest’anno. Con un mondo intero a disposizione, compagnie low cost e offerte di pacchetti vantaggiosi a dire il vero c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ma proprio per togliere imbarazzi e dirimere questioni familiari sulle vacanze, viene in aiuto il New York Times che, puntuale come ogni gennaio, ha stilato una classifica dei 41 luoghi, imperdibili e inconsueti, nel 2011. Si va da Santiago del Cile a Milano (l’unica città italiana inserita nella lista), da Melbourne a Londra, da Budapest a Miami. Ce n’è davvero per tutti i gusti.

1) Santiago del Cile: Il Nyt suggerisce di non perdersi ad aprile il festival musicale di Lollapalooza che da vent’anni fa ballare gli americani e che per la prima volta esce dagli States.

2)San Juan Islands, Washington: Nell’arcipelago statunitense per gustare delle prelibatezze culinarie. Le isole infatti, famose per i bei paesaggi, sono diventate il ritrovo dei migliori chef del mondo.

3)Koh Samui, Thailandia: Luogo ideale per rigenarsi nelle spa di lusso e per godere di una vacanza di benessere psico-fisico.

4)Islanda: L’isola dei geyser è consigliata, oltre che per la bellezza mozzafiato dei suoi paesaggi, per i prezzi concorrenziali. Hotel e ristoranti hanno infatti ritoccato all’in giù i listini e come d’incanto sono aumentati i turisti.

5)Milano: A sorpresa l’unica città italiana inserita dal NyT nelle 41 mete da non perdere nel 2011 è Milano. Il capoluogo meneghino ha scalzato le sempre verdi Roma, Firenze e Venezia: merito della rinascita culturale che sta avvenendo all’ombra della Madonnina. Da non perdere il Museo del Novecento e l’Hangar Biccoca di arte contemporanea.

6)Georgia: Quest’anno per sciare non scegliete le solite mete alpine, ma tuffatevi fra le nevi del causaco. Questo è il suggerimento del New York Times: sulle piste di Bakuriani e Gudauri ci sono resort e impianti pronti ad accogliere orde di turisti.

7)Londra: Immancabile la capitale inglese. Quest’anno poi si celebrerà, il 29 aprile, l’attesissimo matrimonio tra il principe, erede al trono, William e la sua fidanzata Kate Middlenton. Ma al di là delle nozzi regali, Londra è in fermento per le Olimpiadi del 2012: restyling e boom alberghiero.

8)Loreto, Messico: Per questa cittadina della Baja California, incastonata fra mare, deserto e foresta, è in atto un profondo progetto di rilancio. Grazie a cospicui investimenti stanno sorgendo ristoranti ed hotel di lusso.

9)Park City, Utah: Una meta consigliata dal NYT non solo per il Sundance Film Festival, ma anche per la montagna. Sono tantissimi gli hotel e i resort infatti che hanno aperto i battenti e sono tante le aree attrezzate per le attività sciistiche.

10)Calì, Colombia: Ballare la salsa inebriati dal profumo di caffè, questa è Calì. Il Nyt suggerisce di scatenarsi al Tin Tin Deo o al Zaperico, o se sono troppo affolati al La Fuente.
Di seguito le altre mete consigliate:
11. Il Danubio
12. Niseko, Giappone
13. Oahu, Hawaii
14. Antwerp, Belgio: il paradiso dei fashionistas
15. Melbourne, Australia
16. Tlemcen, Algeria
17.Sopot e Danzica, Polonia
18. Erzurum, Turchia
19. Hyderabad,India
20. Manchester, Inghilterra:
21. Tallin, Estonia
22. Fogo Island, Canada
23. Singapore
24. Port Ghalib
25. Whistler, British Colombia
26. Guimaraes, Portogallo
27.OlympicPark,Wash.
28.Dresda,Germania
29. Oualidia, Marocco.
30. Zanzibar, Tanzania
31. Colonia del Sacramento, Uruguay
32. Tozeur, Tunisia
33. Hangzhou, Cina
34. Kurdistan iracheno
35. Durham, Carolina del Nord:
36. Kosovo
37. Pingyao, Cina
38. Salonicco, Grecia
39. Okinawa, Giappone
40. Budapest
41. Miami, Florida

Tags:

Altri Articoli Interessanti: