ViaggiNews

Stati Uniti | Rafforzate misure di sicurezza alla dogana

giovedì, 13 gennaio 2011

STATI UNITI REGOLAMENTAZIONE VISTO / ROMA – Gli Stati Uniti non abbassano la guardia di fronte al pericolo attentati. Anzi sono stati intensificati i programmi di controllo alle frontiere. Viaggiaresicuri.com a tal proposito ricorda quali sono i documenti necessari per entrare negli States:
A partire dal 12 gennaio 2009 è obbligatorio ottenere un’autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization) per potersi recare negli Stati Uniti nell’ambito del programma “Viaggio senza Visto” (Visa Waiver Program). L’autorizzazione va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti.
La U.S. Customs and Border Protection (CBP) informa che – a partire dall’8 settembre 2010 – i viaggiatori dei Paesi aderenti al Visa Waiver Program (WVP) dovranno pagare l’importo di $ 14 all’atto della richiesta dell’autorizzazione ESTA
A complemento del programma di Sicurezza ESTA, un’ulteriore procedura e’ entrata in vigore dal 6 settembre 2010 denominata ” Secure Flight Program”.
Nei maggiori scali aeroportuali degli Stati Uniti sono stati introdotti per il controllo passeggeri veri e propri “body scanners”, sistemi accurati di controllo elettronico a bassa emissione di raggi X.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: