ViaggiNews

Tunisia | Manifestazioni violente: evitare le zone interne

lunedì, 10 gennaio 2011

TUNISIA MANIFESTAZIONI SCONTRI TURISMO / ROMA – Continuano le violenti manifestazioni, di carattere politico sociale, che stanno infiammando il paese. Le proteste andate in onda nell’ultimo periodo sono sempre degenerate in forti scontri con le forze dell’ordine e si sono registrati il ferimento e la morte di decine di dimostranti. Pertanto, viaggiaresicuri.it, invita i viaggiatori ad evitare tuor nelle zone centrali della Tunisia (le località di Sidi Youssef, Le Kef, Haidra, Thala, Makthar, Sbeitla, Sidi Bouzid, Kasserine, Feriana, Regueb, Gafsa, Metlaoui, Menzel Buzaiene) e ad evitare anche le zone del sud (come Tozeur e l’area del Chott-el-Jerid) .

Tags:

Altri Articoli Interessanti: