ViaggiNews

Befana | In Messico e in Spagna si fa festa grande

lunedì, 3 gennaio 2011

BEFANA 6 GENNAIO RE MAGI MESSICO SPAGNA / ROMA – Ogni Paese ha una sua tradizione che va avanti nei secoli, e il gusto sta nel mantenere le abitudini inalterate. In Italia si è abituati a scartare i regali la vigilia di Natale, negli Stati Uniti il mattino del Natale stesso. In altri posti invece la data per festeggiare è un’altra, il 6 di gennaio. Se noi aspettiamo l’arrivo della vecchietta carica di carbone e dolci a bordo di una scopa,  in Messico si aspetta e si festeggia l’arrivo dei Re Magi. Melchiorre, Baldassarre e Gaspare arrivarono il 6 gennaio a Betlemme per consegnare dei regali al neonato Gesù. I tre si narra viaggiassero dall’Oriente alla ricerca del Re che doveva ancora nascere. Per ricordare questa data, i bambini messicani, ma anche di altre nazioni, scrivono la lettera ai tre saggi piuttosto che a Santa Claus. Le città messicane il 6 gennaio si trasformano poi in una unica grande festa: carri allegorici sfilano per le strade assieme ai Magi in un’ambiente di allegria e calore. È tradizione anche mangiare la famosa “Rosca de Reyes”, ossia  un pane a forma di anello ricoperto di zucchero e pezzi di frutta. Anche in Spagna la celebrazione è molto simile a quella del Messico. Se volete fare una bella seconda sorpresa ai vostri figli sapete dove andare.

G.T.S.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: