ViaggiNews

Monumenti | L’Italia da salvare

lunedì, 15 novembre 2010

La Domus Gladiatori di Pompei distrutta

MONUMENTI ITALIA INCURIA / ROMA –   Un museo a cielo aperto che, per incuria e disinteresse di politici e amministratori, sta diventando sempre di più una discarica pericolante. Questa è l’Italia che non tutela, non conserva e tantomeno valorizza le centinaia di gioielli storici e architettonici sparsi nel suo territorio. Il crollo di Pompei è l’ultima e più eclatante dimostrazione di come la mancata attenzione da parte delle Istituzioni stia portando alla lenta e inesorabile distruzione del patrimonio artistico del Belpaese. Una mancanza di rispetto così grave che grida vendetta. Nel frattempo ‘Repubblica’ ha pubblicato una selezione di foto di lettori di tesori artistici e reperti storici lasciati all’incuria e al disfacimento totale. Si va dalle porte medievali di Agrigento alla stazione radio telegrafica di Marconi ai mosaici di Piazza Armerina all’Acquedotto Alessandrino a Roma. Una carrellata di foto che mette in luce i tanti tesori italiani e il tanto disinteresse che li circonda.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: